Politica sulla privacy

NORMATIVA APPLICABILE IN MATERIA DI PRIVACY E PROTEZIONE DEI DATI

AIRZONE è consapevole dell’importanza di garantire il diritto alla riservatezza e alla protezione dei dati degli Utenti e, pertanto, nel rispetto di quanto previsto nel Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (RGPD), e nel rispetto della normativa nazionale applicabile in materia di protezione dei dati, di seguito si provvederà a informare sui seguenti punti relazionati con il trattamento dei dati di carattere personale attraverso il presente sito web.

IDENTIFICAZIONE DEL RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

  • Ragione sociale: Airzone Italia s.r.l. (da ora in poi Airzone)
  • Partita IVA E Codice Fiscale: 05061570965
  • Iscrizione al registo imprese: MI-1794561
  • Indirizzo: Via Fabio Filzi 19/E 20032 Cormano (MI) Italia
  • Telefono: 02 56814756
  • Email: info@airzoneitalia.it

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DELLE INFORMAZIONI E NATURA DEI DATI RACCOLTI

A seconda del modulo compilato dall’Utente caso per caso, i dati potranno essere trattati per i seguenti scopi:

  • Registro degli Utenti: I dati raccolti in fase di registrazione vengono trattati affinché l’Utente disponga di un’area privata da cui poter controllare telematicamente i dispositivi fabbricati da AIRZONE e, così, poter regolare le diverse funzioni delle apparecchiature di climatizzazione con esse compatibili. Le informazioni raccolte si limitano ai dati identificativi (nome e cognome), indirizzo (postale/di posta elettronica) e dati di geolocalizzazione dei dispositivi relazionati con il servizio Airzone Cloud.
  • Invio di comunicazioni a scopo informativo: Nei casi in cui l’interessato abbia manifestato il proprio consenso, i dati saranno usati per l’invio di comunicazioni informative riguardanti i nostri prodotti e i nostri servizi. Le informazioni raccolte si limitano ai dati identificativi (nome e cognome) e all’indirizzo di posta elettronica.

VERIDICITÀ DELLE INFORMAZIONI FORNITE

Tutte le informazioni fornite dall’Utente dovranno essere accurate e veritiere. A tale scopo, l’interessato assicura l’autenticità di tutti i dati somministrati come conseguenza della compilazione dei moduli corrispondenti. In ogni caso, l’Utente sarà l’unico responsabile delle dichiarazioni false o inaccurate fornite, e degli eventuali danni arrecati ad AIRZONE o a terzi, a causa delle informazioni trasmesse.

DESTINATARI DEI DATI E TRASFERIMENTI INTERNAZIONALI

Informiamo l’Utente che il trattamento delle informazioni raccolte attraverso il presente sito web non comporta il trasferimento internazionale di dati. Inoltre, la informiamo che i dati personali forniti non verranno comunicati a terzi.

CONDIZIONI CHE LEGITTIMANO IL TRATTAMENTO DEI DATI

Le condizioni che legittimano il trattamento dei dati risiedono nel consenso stesso e nell’approvazione dell’Utente di ognuna delle sezioni in cui vengono raccolte le informazioni di carattere personale. L’Utente ha diritto a revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò influisca sulla legittimità del trattamento basato sul consenso previo alla revoca.

CONSERVAZIONE DEI DATI

  • Registro degli Utenti: Le informazioni verranno conservate indefinitamente a meno che l’Utente richieda di eliminare i propri dati da nostri registri degli utenti, nel cui caso provvederemo a cancellare immediatamente le informazioni che lo riguardano.
  • Invio di comunicazioni a scopo informativo: I dati saranno conservati in modo indefinito, a meno che l’interessato esprima la propria contrarietà a ricevere le suddette comunicazioni.

ESERCIZIO DEI DIRITTI

L’Utente ha diritto ad accedere ai propri dati personali, nonché a richiedere la correzione dei dati inesatti o, se previsto, a richiederne l’eliminazione quando, ad esempio, i dati non sono più necessari per le finalità per cui erano stati raccolti. L’Utente potrà richiedere di limitare il trattamento dei propri dati, in tal caso, solo AIRZONE li conserverà esclusivamente per l’esercizio o la difesa di diritti. In determinate circostanze, e per motivi relativi alla propria situazione, l’Utente potrà opporsi al trattamento dei propri dati. In questo caso, AIRZONE cesserà di trattare i dati, eccetto per motivi legittimi o per esercitare o difendere eventuali diritti. Infine, la informiamo del suo diritto alla portabilità previsto nel RGPD affinché i dati possano essere forniti al Responsabile del trattamento indicatoci dall’Utente. Per rendere effettivi tali diritti, l’Utente può scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Inviare una mail a info@airzoneitalia.it
  • Spedire una lettera al seguente indirizzo: Via Fabio Filzi 19/E 20032 Cormano (MI).

Quando considera che durante il trattamento dei dati da parte di AIRZONE siano stati violati i diritti in materia di protezione dei dati, e soprattutto quando non è soddisfatto dell’esercizio dei propri diritti, l’Utente può presentare un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati competente.

SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI

AIRZONE usa tutte le ultime tecnologie per proteggere i dati e le informazioni di carattere personale, allo stesso modo, la nostra pagina web si trova su server sicuri, protetti dalle tipologie di attacchi più comuni. Tuttavia, le ricordiamo che non esiste tecnologia invulnerabile e che, dunque, deve impiegare i mezzi a sua disposizione per mantenere il livello di sicurezza dei suoi dati.

AIRZONE ha adottato mezzi tecnici e organizzativi che garantiscono la sicurezza dei dati di carattere personale, evitandone l’alterazione, la perdita, il trattamento o l’accesso non autorizzato, tenendo in considerazione lo stato della tecnologia, la natura dei dati conservati e i rischi a cui sono esposti.

CAMBIAMENTI ALLA PRESENTE POLITICA SULLA PRIVACY

AIRZONE si riserva il diritto di modificare la presente Politica sulla privacy per adattarla alle novità in ambito legislativo o giuridico, nonché alle prassi del settore. In tal caso, AIRZONE comunicherà attraverso questa pagina i cambiamenti introdotti ragionevolmente prima della loro attuazione.

Data dell’ultimo aggiornamento: 10/04/2018